NOTO (SR): protagonista l’ORCHESTRA della SOCIETA’ DEI CONCERTI DI BARI

 
Orchestra Bari
 
Esecutori prestigiosi per un programma accattivante. Protagonista del terzo appuntamento del Festival Internazionale Notomusica 2008, venerdì 1 agosto alle 21, nel Chiostro di San Domenico, sarà la rinomata Orchestra della Società dei Concerti di Bari (nella foto), che rappresenta la diretta prosecuzione della Filarmonica del Petruzzelli.

Sul podio Matteo Bettinelli; soprano solista Marta Vulpi, entrambi nomi di chiara fama applauditi nelle sale da concerto più esclusive del panorama musicale internazionale.

In locandina una variegata sequenza di autori per un concerto sinfonico-vocale che spazia da celebri pezzi orchestrali a famose arie d´opera e d´operetta, dal repertorio classico a quello leggero, con irresistibili incursioni nella commedia musicale italiana e nella musica da film.

Apre lo struggente Intermezzo della Cavalleria rusticana di Mascagni; quindi una selezione dalla più celebre delle operette, La vedova allegra di Lehár. Alla medesima geografia musicale mitteleuropea appartengono due amatissime pagine di Johann Strauss, il valzer Frühlingsstimmen (Voci di primavera) e la canzone di Adele "Mein Herr Marquis" da Il pipistrello. Omaggio a Puccini nel centocinquantenario della nascita con l´aria "O mio babbino caro" da Gianni Schicchi.

Ancora più "leggera" la seconda parte del concerto, aperta con Cartoon Fantasy di Roberto Granci; a seguire il nostalgico Oblivion di Piazzolla, due ragtime – New rag e La stangata di Scott Joplin – , l´immortale "The Man I Love" di Gershwin, Schindler´s List di John Williams (dal film omonimo) e, per finire, vista l´ora, "Un bacio a mezzanotte" sulle splendide musiche di Gorni Kramer.

L´Orchestra, che ha collaborato con alcuni fra i più autorevoli direttori della scena mondiale (Abbado, Oren, Renzetti, Franci, Pidò, Gatti, Zedda), ha debuttato con Maria Golovin di Menotti diretta da Spiros Argiris alla presenza dell´autore.

Nel 1987 coglie un importante successo, condiviso con tutte le maestranze del Petruzzelli, rappresentando Aida alle Piramidi del Cairo, seguita da Ifigenia in Tauride di Piccinni al Teatro Chatelet di Parigi, Il barbiere di Siviglia di Rossini (regia di Dario Fo) a Rio de Janeiro e San Paolo in Brasile.

ASSOCIAZIONE CONCERTI CITTÀ DI NOTO
presenta

XXXII Festival Internazionale
NOTOMUSICA 2008

Chiostro di San Domenico, venerdì 1 agosto 2008, ore 21.00

ORCHESTRA DELLA SOCIETÀ DEI CONCERTI DI BARI

Marta Vulpi – soprano

Matteo Bettinelli – direttore

PROGRAMMA:

Pietro MASCAGNI (1863 – 1945) Intermezzo (Cavalleria Rusticana)

Franz LEHÁR (1870 – 1948) Selezione da "La vedova allegra"

Johann STRAUSS (1825 – 1899) Frühlingsstimmen (Voci di primavera)

Giacomo PUCCINI (1858 – 1924) O mio babbino caro (Gianni Schicchi)

Johann STRAUSS (1825 – 1899) Mein Herr Marquis (Il Pipistrello)

***

Roberto GRANCI Cartoon Fantasy

Astor PIAZZOLLA (1921 – 1992) Oblivion

Scott JOPLIN (1868 – 1917) New rag (ragtime)

George GERSHWIN (1898 – 1937) The man I love

Scott JOPLIN (1868 – 1917) La stangata (ragtime) arr. per archi A. Pighi

John WILLIAMS Schindler´s list (dal film omonino)

Gorni KRAMER (1913 – 1995) Un bacio a mezzanotte

Per informazioni e prenotazioni tel. e fax 0931838581, e-mail: associazioneconcerti@tin.it, sito: http://www.notomusicafestival.com).

Inserita il 31 – 07 – 08
Fonte: Natalia Di Bartolo
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...