NOTOMUSICA: gran finale con ANTONELLA RUGGIERO, unica tappa in Sicilia, 22 agosto

 
E’ prevista al Festival Internazionale Notomusica l´unica tappa siciliana, fissata per il 22 agosto, alle 21, nel Chiostro di San Domenico, a Noto (SR), della tournée italiana 2008 della celebre cantante Antonella Ruggiero (nella foto), che segna così il gran finale della Rassegna, fondata e diretta dal celebre pianista netino Corrado Galzio.
 

Antonella_Ruggiero

La Ruggiero è la voce indimenticabile della formazione originale dei "Matia Bazar", a cui dà il suo nome d´arte di allora: Matia.
Con il gruppo condivide una lunga carriera iniziata negli anni `70.

L’artista, nel 1989 decide di abbandonare l´ensemble, spinta dall´esigenza di riqualificare la propria vita privata e artistica. Per diversi anni si allontana dalle scene, per dedicarsi alla famiglia, ai viaggi e a sperimentazioni musicali, che le consentono di entrare in contatto con diverse culture e religioni.

Scopre così la passione per differenti modi di interpretare la musica: in India s´imbatte in sonorità e atmosfere che la affascinano e ispirano, spingendola a ritornare a cantare per regalare al suo pubblico inedite emozioni, un connubio tra ritmiche occidentali e suoni dell´antico Oriente, riscuotendo in Italia e nel mondo gli entusiastici consensi degli spettatori e della critica.
Un successo che si rinnova ad ogni tour, come questo dell´estate 2008.

Nei suoi concerti la Ruggiero abbatte ogni divisione di genere e di epoche. Sarà così anche a Noto, dove alla luce dei variegati orizzonti musicali da lei esplorati con rara maestria, reinventerà le canzoni più rappresentative del suo repertorio ma anche immortali song tratti dai musical di Broadway (da Gershwin a Duke Ellington), ricreerà le più belle melodie italiane (Piovani, Venuti) e internazionali, con interessanti incursioni nella tradizione popolare.

Ad affiancare la Ruggiero sarà il prestigioso Ensemble d´archi de "I Pomeriggi Musicali" di Milano, guidati da un maestro di chiara fama come Valter Sivillotti, nella doppia veste di direttore e arrangiatore.

La compagine meneghina si presenta come una formazione variabile (dal quartetto fino, appunto, alle dimensioni dell´orchestra da camera). Sua fondamentale caratteristica è la grande duttilità nell´affrontare un repertorio, non solo classico, che spazia dal Barocco al Novecento fino ai nostri giorni. L´ensemble raccoglie così lo spirito di una vivace ed importante realtà.

Nell´immediato secondo dopoguerra, infatti, in una Milano animata dal fervore della ricostruzione, nacquero appunto "I Pomeriggi Musicali", frutto dell´incontro tra due uomini d´eccezione: l´impresario teatrale Remigio Paone e il critico musicale Ferdinando Ballo. Il primo pensava ad un´orchestra da camera dedita alla musica classica, il secondo ad una formazione in grande stile che sviluppasse un repertorio contemporaneo e d´avanguardia.

I due progetti trovarono un punto di incontro nell´Orchestra "I Pomeriggi Musicali", che fin dal primo concerto, il 27 novembre 1945, accostando Mozart e Stravinskij, Beethoven e Prokofiev, inaugurò una formula coraggiosa che l´avrebbe in breve portata al successo.

Il carnet dei "Pomeriggi Musicali" vanta invero un impressionante elenco di celebrità, tra le quali Claudio Abbado, Accardo, Arturo Benedetti Michelangeli, Ballista e Canino, Chailly, Gavazzeni, Giulini, Gui, Inbal, Maazel, Maag, Milstein, Muti, Oistrach, Penderecki, Pollini, Scherchen, Schippers, Ughi, Zecchi.

A guidare l´esibizione netina, come sopra accennato, sarà il M°. Valter Sivilotti, collaboratore di importanti istituzioni musicali, che da anni si dedica altresì ad un lavoro di (ri)composizione a fianco di artisti provenienti dal mondo della canzone d´autore: Endrigo, Ovadia, Casale, Tosca, Piovani, Lauzi, Ron, Elisa. Ha scritto le musiche per La variante di Lüneburg, fabula in musica interpretata da Milva e Walter Mramor, che ha debuttato nel 2007 al Teatro Verdi di Gorizia e replicato in importanti teatri italiani.

Un gran finale, dunque, per la Rassegna internazionale che fa di Noto, ogni anno da ben trentadue anni, un punto di riferimento per intenditori ed appassionati di ogni genere di raffinata Arte Musicale.

ASSOCIAZIONE CONCERTI CITTÀ DI NOTO
presenta

XXXII Festival Internazionale
NOTOMUSICA 2008

Chiostro di San Domenico, venerdì 22 agosto 2008, ore 21

Antonella Ruggiero, voce

Ensemble de "I Pomeriggi Musicali" di Milano

Valter Sivilotti, direttore e arrangiatore

(Per informazioni e prenotazioni tel. e fax 0931838581, e-mail: associazioneconcerti@tin.it, sito: http://www.notomusicafestival.com).

Inserita il 20 – 08 – 08
Fonte: Natalia Di Bartolo
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...