Mese: maggio 2009

Il BANDO della V ESTEMPORANEA di Pittura “CAPO ROSSELLO 2009”


PROVINCIA DI AGRIGENTO

LOGO_Realmonte

 

LABORATORIO PITTURANDO
 

V ESTEMPORANEA di PITTURA

– CAPO ROSSELLO –

Concorso a premi

REGOLAMENTO

Domenica 23 agosto 2009, Realmonte (Lido Rossello)


Il
Comune di Realmonte (AG) bandisce la V Estemporanea di Pittura “Capo
Rossello” 2008, Concorso a Premi, organizzata dal “Laboratorio
Pitturando – ProArte” .

–   L’Estemporanea è esclusivamente mirata alle Arti Visive.

–   L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite;

–   Il tema e la tecnica sono liberi;

– 
La manifestazione avrà inizio domenica 23 agosto 2009 alle h. 9.00 ,
orario in cui gli artisti  dovranno aver completato le procedure
d’iscrizione e potranno mettersi all’opera.


–   Per la Pittura ed
altre tecniche d’arti visive, i supporti (tela, legno, carta e/o
qualsiasi altro materiale) dei lavori, da compiersi integralmente sul
posto, dovranno misurare minimo cm. 50 x 60; per i lavori di scultura,
il soggetto compiuto, sempre da realizzarsi integralmente sul posto,
dovranno misurare minimo cm. 35 x 25.

–  
I supporti dovranno essere timbrati all’inizio della Manifestazione dal
Comitato Organizzatore ed in concomitanza, il concorrente compilerà in
loco il modulo di partecipazione.

–  
All’atto della compilazione, sarà richiesta come indispensabile la
fotocopia di un documento d’identità e del Codice Fiscale del
partecipante, che verrà allegata al modulo di partecipazione;

– Si potranno utilizzare max 2 (due) supporti timbrati, ma se ne potrà presentare solo 1 (uno) ai fini del Concorso;

–   Gli Artisti potranno dislocarsi sulla spiaggia o nel Villaggio di Lido Rossello;

– Alle h. 13,30 si terrà una "tavolata di artisti", in luogo da stabilirsi e che verrà comunicato lo stesso giorno, con un pranzo offerto dal Comitato Organizzatore e con il piacevole scambio di opinioni, pareri, gradevoli chiacchiere, in modo che gli artisti possano conoscersi fra loro e farsi conoscere in maniera informale e conviviale dal Comitato stesso;

– I lavori dovranno tassativamente essere consegnati alle h. 19.00 dello stesso giorno 23 agosto alla Commissione Giudicatrice;

–  Alle h. 21,30, la Commissione Giudicatrice, nel corso della Premiazione ufficiale, decreterà i vincitori, a cui verranno assegnati i seguenti premi:

  1° premio:  € 500,00  ed il successivo allestimento di una Mostra Personale, in data da concordarsi con gli Organizzatori;

  2° premio:  € 350,00 

  3° premio:  € 250,00

–  Tutti i partecipanti riceveranno un Diploma di partecipazione, 

–   I  lavori premiati diverranno proprietà esclusiva della Pinacoteca del Comune di  Realmonte;

–  La Commissione Giudicatrice sarà composta da qualificati Artisti ed esperti del Settore e  giudicherà
esclusivamente in base al valore tecnico-artistico dei lavori
presentati, secondo il proprio esclusivo metro di giudizio ed il
proprio gusto estetico. Essa sarà stabilita
esclusivamente dal Comitato Organizzatore e non potrà subire aggiunte e/o variazioni di Giurati, a meno di seri, dimostrabili e giustificati motivi.

–   Il giudizio della Giuria sarà insindacabile.

–  
I candidati dovranno effettuare una pre-iscrizione, contattando il
Comitato Organizzatore tramite i seguenti numeri telefonici:

        339 54 34 323   

     328 76 24 562

o inviando una e-mail all’indirizzo:

laboratoriopitturando@hotmail.it

–   La pre-iscrizione sarà considerata vincolante ai fini della partecipazione.

–   Le pre-iscrizioni si chiuderanno il 15 agosto 2009.


In caso di eventuale mancata partecipazione, il concorrente
pre-iscrittosi dovrà comunicare, ai medesimi recapiti telefonici e/o al
suddetto indirizzo di posta elettronica, la propria disdetta.

Sarà
allestita, in concomitanza con l’Estemporanea, una Mostra dei lavori
che si sono distinti nelle precedenti edizioni della Manifestazione.

 

Per il Comitato Organizzatore del Laboratorio Pitturando, l’Assessore ai Beni Culturali, Turismo, Sport e Spettacolo

Prof. Paolo Salemi

 

REALMONTE (AG): il BANDO della V ESTEMPORANEA di Pittura “CAPO ROSSELLO 2009”


PROVINCIA DI AGRIGENTO


LOGO_Realmonte

 

LABORATORIO PITTURANDO
 

V ESTEMPORANEA di PITTURA

– CAPO ROSSELLO –

Concorso a premi

REGOLAMENTO

Domenica 23 agosto 2009, Realmonte (Lido Rossello)


Il
Comune di Realmonte (AG) bandisce la V Estemporanea di Pittura “Capo
Rossello” 2008, Concorso a Premi, organizzata dal “Laboratorio
Pitturando – ProArte” .

–   L’Estemporanea è esclusivamente mirata alle Arti Visive.

–   L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite;

–   Il tema e la tecnica sono liberi;

– 
La manifestazione avrà inizio domenica 23 agosto 2009 alle h. 9.00 ,
orario in cui gli artisti  dovranno aver completato le procedure
d’iscrizione e potranno mettersi all’opera.


–   Per la Pittura ed
altre tecniche d’arti visive, i supporti (tela, legno, carta e/o
qualsiasi altro materiale) dei lavori, da compiersi integralmente sul
posto, dovranno misurare minimo cm. 50 x 60; per i lavori di scultura,
il soggetto compiuto, sempre da realizzarsi integralmente sul posto,
dovranno misurare minimo cm. 35 x 25.

–  
I supporti dovranno essere timbrati all’inizio della Manifestazione dal
Comitato Organizzatore ed in concomitanza, il concorrente compilerà in
loco il modulo di partecipazione.

–  
All’atto della compilazione, sarà richiesta come indispensabile la
fotocopia di un documento d’identità e del Codice Fiscale del
partecipante, che verrà allegata al modulo di partecipazione;

– Si potranno utilizzare max 2 (due) supporti timbrati, ma se ne potrà presentare solo 1 (uno) ai fini del Concorso;

–   Gli Artisti potranno dislocarsi sulla spiaggia o nel Villaggio di Lido Rossello;


Alle h. 13,30 si terrà una "tavolata di artisti", in luogo da
stabilirsi e che verrà comunicato lo stesso giorno, con un pranzo
offerto dal Comitato Organizzatore e con il piacevole scambio di
opinioni, pareri, gradevoli chiacchiere, in modo che gli artisti
possano conoscersi fra loro e farsi conoscere in maniera informale e
conviviale dal Comitato stesso;

– I lavori dovranno tassativamente essere consegnati alle h. 19.00 dello stesso giorno 23 agosto alla Commissione Giudicatrice;

–  Alle h. 21,30, la Commissione Giudicatrice, nel corso della Premiazione ufficiale, decreterà i vincitori, a cui verranno assegnati i seguenti premi:

  1° premio:  € 500,00  ed il successivo allestimento di una Mostra Personale, in data da concordarsi con gli Organizzatori;

  2° premio:  € 350,00 

  3° premio:  € 250,00

–  Tutti i partecipanti riceveranno un Diploma di partecipazione, 

–   I  lavori premiati diverranno proprietà esclusiva della Pinacoteca del Comune di  Realmonte;

–   La Commissione giudicatrice sarà composta da qualificati Artisti ed Esperti del settore e giudicherà esclusivamente in base al valore tecnico-artistico dei lavori presentati, secondo il proprio esclusivo metro di giudizio ed il proprio gusto estetico. Essa sarà stabilita esclusivamente dal Comitato Organizzatore e non potrà subire aggiunte e/o variazioni di Giurati, a meno di seri, dimostrabili e giustificati motivi;

– Il giudizio della Giuria sarà insindacabile;

–  
I candidati dovranno effettuare una pre-iscrizione, contattando il
Comitato Organizzatore tramite i seguenti numeri telefonici:

        339 54 34 323   

     328 76 24 562

o inviando una e-mail all’indirizzo:

laboratoriopitturando@hotmail.it

–   La pre-iscrizione sarà considerata vincolante ai fini della partecipazione.

–   Le pre-iscrizioni si chiuderanno il 15 agosto 2009.


In caso di eventuale mancata partecipazione, il concorrente
pre-iscrittosi dovrà comunicare, ai medesimi recapiti telefonici e/o al
suddetto indirizzo di posta elettronica, la propria disdetta.

Sarà
allestita, in concomitanza con l’Estemporanea, una Mostra dei lavori
che si sono distinti nelle precedenti edizioni della Manifestazione.

 

Per il Comitato Organizzatore del Laboratorio Pitturando, l’Assessore ai Beni Culturali, Turismo, Sport e Spettacolo

Prof. Paolo Salemi

http://laboratoriopitturando.spaces.live.com/blog/cns!A3973D0B94CB380F!1649.entry

PALERMO: successo dell’Orchestra deIl’IST. MUSICALE PAREGGIATO ‘A.TOSCANINI’ di RIBERA (AG)


Successo per il debutto dell’Orchestra da Camera dell’Istituto Musicale
Pareggiato "Arturo Toscanini" di Ribera (AG), gestito dalla Provincia
Regionale di Agrigento, domenica 10 maggio 2009 all’Auditorium della
RAI di Palermo.




L’ensemble sinfonico, diretto dal prof. Antonio Giovanni Bono, reduce
da un Master biennale di perfezionamento a Vienna, e composto da
venticinque orchestrali, tra studenti, tirocinanti e collaboratori
aggiunti, ha eseguito di fronte ad un numeroso pubblico un mosaico
musicale con musiche di Bach, Gluck, Schubert, Faurè.



Il programma, registrato dal vivo, ha offerto anche l’occasione per il
debutto da solisti ai diplomandi Ester Prestia (flauto) con l’Andante
KV 315 di Mozart, Giuseppe Spalletta (chitarra) con il Concerto op.30
n.1 di Giuliani ed a Ramashanty Cappello (violoncello) con le
Variazioni Rococò di Cajkovskij.




Presenti il Direttore RAI dott. Cusimano, il critico Cetty Amenta del celebre periodico musicale Orpheus, Operatori del settore.



Applausi calorosi dal numeroso pubblico e richiesta di un bis.

L’ensemble musicale della GARIBALDI di Realmonte premiata ad “EUTERPE 2009”


Anche
l’Istituto Comprensivo Garibaldi di Realmonte, Direttore Didattico il
prof. Giovanni Bruno Gallo, ha avuto la propria parte da
protagonista nella Rassegna "Euterpe – Mediterraneo in Musica
2009", vincendo il premio destinato al "Migliore
arrangiamento di Musica didattica".


L’ensemble
realmontese ha eseguito, poi, nel Concerto finale del 9 maggio u.s.
proprio il brano che aveva attratto l’attenzione della Giuria,
formata dal prof. Claudio Montesano, Direttore dell’Istituto di Studi
Musicali Superiori "A. Toscanini" di Ribera (AG), dalla
dott.ssa Natalia Di Bartolo, Soprano, critico musicale e teatrale e
dalla prof.ssa Daniela Platania, docente di Educazione musicale, coordinatrice della rete "Pegaso" per la formazione musicale 
e
cantante pop-jazz in diversi gruppi musicali dell’agrigentino.


Uno scorcio della sala del palacongressi di Agrigento


Il
gruppo di ragazzi di Realmonte si è esibito in una formazione
compatta, coordinata ed attenta alla direzione esperta del M°.
Stefano Tesè, docente di Educazione musicale nella scuola cittadina,
che è riuscito a rendere il piccolo ensemble un vero gioiellino di
compostezza e correttezza esecutiva.


L’arrangiamento
del brano vincitore "Baby Elephant" di AA.VV, è proprio
del prof. Tesé, una vera colonna portante della manifestazione
Euterpe, per la quale non risparmia
entusiasmo, tempo e passione: un mix che lo rendono un vero colosso
di energia positiva e di voglia di fare, trasmessa ai ragazzi e non
solo a loro.


Una
bella soddisfazione per la Scuola di Realmonte, che si presenta alla
ribalta insieme a gruppi di altre scuole senza sfigurare, ma
ponendosi, anzi, come riferimento per impegno e resa del programma
eseguito.


Ad
maiora semper!

Giuseppe
Vella

“EUTERPE – Mediterraneo in Musica 2009”: grande successo ad AGRIGENTO


Grande
successo sta riscuotendo ad Agrigento la Rassegna Nazionale
EUTERPE-MEDITERRANEO IN MUSICA 2009, riservata alle orchestre formate
dagli allievi delle scuole statali secondarie di primo grado ad
indirizzo musicale dei paesi del Mediterraneo ed ai solisti di
strumento della stessa connotazione, giunta quest’anno alla sua
quinta edizione ed in corso di svolgimento dal 5 maggio u.s., fino al
9 maggio.



La
nutrita partecipazione di circa cinquanta scuole ha confermato la
formula vincente dell’organizzazione e della messa in atto della
Manifestazione.


La
formula vincente di cui sopra sta nella dedizione e nell’attenzione
spesa dagli organizzatori, con il patrocinio del Ministero della
Pubblica Istruzione, dell’Ufficio scolastico regionale, della
Provincia e del Comune di Agrigento, per la realizzazione di un’idea
nata cinque anni fa dall’ispettrice scolastica dott.ssa Giovanna
Zaffuto e che ha trovato nella dirigente dell’istituto comprensivo
"Pascoli" di Agrigento, prof.ssa Rosa Cremona, insieme al
preside della "Garibaldi" della stessa città, prof.
Natalino Proto ed al pianista M°. Stefano Tesè, coadiuvato dalla
prof.ssa Anna Maria Van der Poel, terreno fertile ed attivissimo. Gli
organizzatori, quindi, non si stanno risparmiando né in tempo né in
qualsiasi altro risvolto logistico per far sì che la Rassegna riesca
anche quest’anno degna di questo nome e quanto più possibile
indovinata nella sua dinamica e nei ritmi e tempi di svolgimento,
mettendo anche a disposizione dei vincitori numerosi premi
diversificati, per un congruo ammontare complessivo.


Strutturata
in quattro giorni di audizioni e di esibizioni ed in una serata
finale, il 9 maggio, al Palacongressi di Agrigento, la kermesse
“Euterpe-Mediterraneo in Musica 2009”, ha attirato l’attenzione
del pubblico e dei media, che non si sono anch’essi sottratti al
dispiegare ampie notizie ed interviste, sia sui giornali, che sui
telegiornali, che sul web.


Anche
quest’anno si è voluto porgere alla cittadinanza agrigentina una
parte della rassegna in maniera “diretta”, ovvero facendo suonare
gli ensemble dei ragazzi partecipanti lungo la via Atenea, la via
principale di Agrigento e zone circostanti, cosa che sta deliziando
il folto pubblico che si sofferma ad ascoltare e ad applaudire i
musicisti in erba.


"Abbiamo
fatto si che la manifestazione non si svolgesse esclusivamente al
chiuso e abbiamo individuato tre postazioni; una nella scalinata
Madonna degli Angeli, una nel Cortile Celauro e una nella Discesa
Giambertoni, per far sì che la musica di questi ragazzi venisse
condivisa da tutta la cittadinanza", ha detto la dirigente
dell’istituto comprensivo "Pascoli", prof.ssa Rosa Cremona,
“anima” portante della manifestazione.


Nel
frattempo, la Giuria tecnica, al Palacongressi del Villaggio Mosè,
alle porte della città dei Templi, ha lavorato alacremente e con
l’imbarazzo della scelta, poiché ciascuna audizione porge pregi del
tutto unici e, quindi, l’irrinunciabile dovere di segnalare i
vincitori, dopo averli scelti, districandosi tra le finezze tecniche
esecutive ed interpretative, non già assegnando una valutazione
generica al primo impatto: la maggior parte degli ensemble ha la
coerenza e lo spessore di gruppi professionistici e quindi la Giuria,
presieduta dal Direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali
"Arturo Toscanini" di Ribera (AG), prof. Claudio Montesano,
coadiuvato dalla dott.ssa Natalia Di Bartolo, Soprano, Critico
musicale, teatrale e giornalista, e dalla prof.ssa Daniela Platania,
Docente di Musica, coordinatrice della rete Pegaso per la formazione
musicale e cantante pop-jazz in diversi gruppi musicali
dell’agrigentino, sta avendo un bel da fare nel valutare e nello
scegliere i migliori tra i migliori.


La
serata finale, prevista al Palacongressi di Agrigento sabato 9 maggio, si presenta
come un vero e proprio concerto dei gruppi vincitori.


E’,
comunque, una vera e propria festa, per tutti i ragazzi degi ensemble
più qualificati, felici del traguardo raggiunto, per i professori
che li hanno preparati con scrupolo, diligenza e grande abilità
didattica, per i presidi delle rispettive scuole e per tutti gli
spettatori, ai quali è destinata una serata gradevolissima ed
esecuzioni musicali certamente di livello superiore.


E
già si parla della Rassegna Concorso "EUTERPE-Mediterraneo in
musica" del 2010…


Giuseppe Vella

EUTERPE, Mediterraneo in musica 2009


Grande
successo sta riscuotendo ad Agrigento la Rassegna Nazionale
EUTERPE-MEDITERRANEO IN MUSICA 2009, riservata alle orchestre formate
dagli allievi delle scuole statali secondarie di primo grado ad
indirizzo musicale dei paesi del Mediterraneo ed ai solisti di
strumento della stessa connotazione, giunta quest’anno alla sua
quinta edizione ed in corso di svolgimento dal 5 maggio u.s., fino al
9 maggio.

La nutrita partecipazione di oltre cinquanta scuole,
provenienti non solo dalla Sicilia, ma da anche da altre regioni, ha
confermato la formula vincente dell’organizzazione e della messa in
atto della Manifestazione.

La
formula vincente di cui sopra sta nella dedizione e nell’attenzione
spesa dagli organizzatori, con il patrocinio del Ministero della
Pubblica Istruzione, dell’Ufficio scolastico regionale, della
Provincia e del Comune di Agrigento, per la realizzazione di un’idea
nata cinque anni fa dall’ispettrice scolastica dott.ssa Giovanna
Zaffuto e che ha trovato nella dirigente dell’istituto comprensivo
"Pascoli" di Agrigento, prof.ssa Rosa Cremona, insieme al
preside della "Garibaldi" della stessa città, prof.
Natalino Proto ed al pianista M°. Stefano Tesè, coadiuvato dalla
prof.ssa Anna Maria Van der Poel, terreno fertile ed attivissimo. Gli
organizzatori, quindi, non si stanno risparmiando né in tempo né in
qualsiasi altro risvolto logistico per far sì che la Rassegna riesca
anche quest’anno degna di questo nome e quanto più possibile
indovinata nella sua dinamica e nei ritmi e tempi di svolgimento,
mettendo anche a disposizione dei vincitori numerosi premi
diversificati, per un congruo ammontare complessivo.

Strutturata
in quattro giorni di audizioni e di esibizioni ed in una serata
finale, la kermesse “Euterpe-Mediterraneo in Musica”, ha attirato
l’attenzione del pubblico e dei media, che non si sono anch’essi
sottratti al dispiegare ampie notizie ed interviste, sia sui
giornali, che sui telegiornali, che sul web.

Anche quest’anno
si è voluto porgere alla cittadinanza agrigentina una parte della
rassegna in maniera “diretta”, ovvero facendo suonare gli ensemble
dei ragazzi partecipanti lungo la via Atenea, la via principale di
Agrigento e zone circostanti, cosa che sta deliziando il folto
pubblico che si sofferma ad ascoltare e ad applaudire i musicisti in
erba.
"Abbiamo fatto si che la manifestazione non si
svolgesse esclusivamente al chiuso e abbiamo individuato tre
postazioni; una nella scalinata Madonna degli Angeli, una nel Cortile
Celauro e una nella Discesa Giambertoni, per far sì che la musica di
questi ragazzi venisse condivisa da tutta la cittadinanza", ha
detto la dirigente dell’istituto comprensivo "Pascoli",
prof.ssa Rosa Cremona, “anima” portante della manifestazione

Nel frattempo, la Giuria tecnica, al Palacongressi del
Villaggio Mosè, alle porte della città dei Templi, lavora
alacremente e con l’imbarazzo della scelta, poiché ciascuna
audizione porge pregi del tutto unici e, quindi, l’irrinunciabile
dovere di segnalare i vincitori, dopo averli scelti, districandosi
tra le finezze tecniche esecutive ed interpretative, non già
assegnando una valutazione generica al primo impatto: la maggior
parte degli ensemble ha la coerenza e lo spessore di gruppi
professionistici e quindi la Giuria, presieduta dal Direttore
dell’Istituto Superiore di Studi Musicali "Arturo Toscanini"
di Ribera (AG), prof. Claudio Montesano, coadiuvato dalla dott.ssa
Natalia Di Bartolo, Soprano, Critico musicale, teatrale e
giornalista, e dalla prof.ssa Daniela Platania, Docente di Musica,
coordinatrice rete Pegaso per la formazione musicale e cantante pop-jazz in diversi gruppi musicali dell’agrigentino, sta avendo un
bel da fare nel valutare e nello scegliere i migliori tra i
migliori.

La serata finale, che si svolgerà al Palacongressi
sabato 9 maggio, si presenterà come un vero e proprio concerto dei
gruppi vincitori.

Sarà
una vera e propria festa, comunque, per tutti i ragazzi delle
ensemble più qualificate, felici del traguardo raggiunto, per i
professori che li hanno preparati con scrupolo, diligenza e grande
abilità didattica, per i presidi delle rispettive scuole e per tutti
gli spettatori, che godranno di una serata gradevolissima e di
esecuzioni musicali certamente di livello superiore.

E già si
parla della Rassegna Concorso "EUTERPE-Mediterraneo in musica"
del 2010…


GIUSEPPE
VELLA