Mese: luglio 2009

ESTEMPORANEA di PITTURA al CASTELLO DI NELSON di BRONTE, nell’ambito della 4^ Traversata dei Nebrodi a cavallo


Un’interessante Manifestazione, con un’Estemporanea al suo interno:

ASSOCIAZIONE    NAZIONALE

GIACCHE
VERDI”

SICILIA – O.N.L.U.S.

Volontari a cavallo per la
protezione civile e ambientale

 Via Scibilia 1 – 95034 Bronte

cell. 3283082111–  e-mail: presidenza@giaccheverdisicilia.it

CODICE REGIONALE ASSOCIAZIONE
272   CODICE FISCALE 92020300882 

Organizza giorno 1 agosto presso
il Castello Nelson Bronte (CT) una estemporanea di pittura “ Nebrodi & Dintorni” nel contesto della presentazione della “4^ Traversata della Dorsale dei Nebrodi a
Cavallo”

Primo premio                      
500,00 + targa

Secondo premio                  
300,00 + targa

Terzo premio                      € 200,00 +
targa

Le opere vincitrici rimangono
all’associazione

Timbratura delle tele dalle ore
8,00 alle ore 11,00..Si consegna entro le ore 17,00 con cornice

Misure da 50×70 a
70×100,..qualsiasi tecnica artistica. Escluso fotografia.

Premiazione stessa sera.

Durante la mostra delle opere
interverrà un gruppo di musica classica.

Per l’artista è prevista una
ristorazione (con quota di adesione di € 20,00).

Per infoline telefonare a
comitato tecnico mobile 3205663405 Valentina Musarra

inviare la scheda di adesione tramite
email:  presidenza@giaccheverdisicilia.it

La scheda di adesione potrà
essere spedita direttamente e comunque la stessa giornata dell’estemporanea..

 

Il sottoscritto
……………………………………………………………………………………………….

Abitante in via………………….…………..…residente……..………………tel………………………….

e-mail:……………………………………………………………………………………………………….

C.F………………………………………………….…Professione…………………………………..…….

Chiede di partecipare
all’estemporanea di pittura : ……………………………………………………………..

Accetta il regolamento.

                                                          
                                                                          Firma


Annunci

VOLTERRA: Grande successo per CAPITAN ULISSE; rimandato al 12/08 lo spettacolo di RAFFAELE PAGANINI al Persio Flacco

Si alza il sipario sul secondo e ultimo atto della VII edizione del Festival Internazionale Teatro Romano di Volterra.

Quattro gli appuntamenti, tra cui la replica di "Capitan Ulisse" di Alberto Savinio, andato nuovamente in scena il 28 luglio u.s.
al Teatro Romano, dopo gli applausi scroscianti dello scorso 24 luglio.

Nuovamente lusinghiero successo, quindi, per la nuova produzione de L’Avventuracolorata che coinvolge nomi di grande spicco del teatro internazionale come Margherita Palli, A.J. Weissbard, Liuba Popova.


Si tratta di uno spettacolo sognante e divertente, che amalgama la delirante fantasia di Savinio con la divertita creatività di Domenico Simone Migliorini, Direttore artistico del Festival, regista e protagonista dello spettacolo.
Mai, forse, finora si era riusciti a far apprezzare al pubblico la raffinata letterarietà del teatro di Savinio: Migliorini ci è riuscito alla perfezione, con il contributo di grandi artisti del teatro mondiale.
Lo spettacolo andrà in tournèe nel prossimo biennio nella rete dei teatri antichi d’Italia; è già stato venduto in 15 teatri.
Alle scene, costumi e luci ha collaborato la scuola di scenografia NABA. Le scenografie sono di Alice De Bortoli con la supervisione di Margherita Palli; Disegno Luci Carola Runci, supervisione A.J. Weissbard; Costumi coordinamento Alice De Bortoli, supervisione Liuba Popova; con la collaborazione degli studenti Carlo Maria Filippelli, Ursula Tavella, Irene Natale, Bettina Colombo, Francesco Panzeri, Giulia Zoggia, Marilia Piazza. Musiche David Dainelli; Suoni e effetti Claudio Volterrani; Coordinamento didattico Antonella Cirigliano. Con Simone Migliorini, Francesca Signorini, Stefania Pugi, Domenico Belcari, Davide D’Angerio,Giulio Ricci, Annagrazia Benassai, Eva Bartoli ,Ornella Pierini, Diego Ribechini, Antonella Bassini, Sabina Guillet.

Tra gli spettacoli di spicco, nel prosieguo del Festival, "Ho appena 50 anni", con il grande danzatore Raffaele Paganini, che, precedentemente rinviato, si
terrà il 12/08/2009 al Teatro Persio Flacco, h.21.30. (Prevendita presso Box Office e al numero 0588 86150).

La performance è una rivisitazione degli ultimi cinque decenni, ispirati ai racconti di Raffaele Paganini ed ideati e realizzati dall’ eclettico regista e coreografo italo-africano Mvula Sungani.

Questa nuova serata è fatta di grande danza, di musica, di suggestioni visive e di emozioni.
La trama si snoda in cinque quadri registicamente collegati tra loro, “Mare”, “Opera”, “Sonos”, “Metropoli” e “Sirtaki”, che si susseguono componendo un unica storia, un’ unica vicenda.
La narrazione vera, resa tridimensionale dalle suggestioni e dalle coreografie ideate da Sungani, noto artista che da sempre si è segnalato per l’innovazione e la qualità dei propri lavori, potrà avvalersi della preziosissima partecipazione di Emanuela Bianchini, prima ballerina molto nota per grazia ed eleganza e di Simona De Nittis, anche ella altrettanto nota prima ballerina, che insieme ai solisti della Compagnia, accompagneranno Paganini in questo nuovo avvincente viaggio.
La chiave di lettura del tutto è certamente quella proposta dall’autore, famoso per essere un artista molto positivo; quindi, quello che si propone è uno spettacolo che (lo si legge già dal titolo)dà un occhio al passato per proiettarsi con fiducia ed entusiasmo verso il futuro.
Durante lo svolgimento dei quadri coreografici, si alterneranno grandi danze corali, intensi assolo e spettacolari passi a due. Le musiche spazieranno dai grandi compositori classici, quali G. Puccini e G. Verdi, alle splendide canzoni di M. Sousa, Madredeus e G. Estefan, alle composizioni originali di M. Palmas e D. Pistoni per finire con un pirotecnico Sirtaki.
Anche luci e proiezioni all’avanguardia, quindi, arricchiscono “Ho appena 50 anni”, uno spettacolo nato per regalare al pubblico grande danza e grandi emozioni.

La seconda parte del Festival proseguirà il 31 Luglio con il "Concerto Barocco", Pro Volterra, in onore di Pietro Candido De Witte: un percorso di musiche italo- Tedesche tra Rinascimento e Barocco, con strumenti dell’epoca. L’orchestra sarà diretta dal maestro Carlomoreno Volpini.

L’1 Agosto Vanessa Gravina e Edoardo Siravo, con il "Cantico dei Cantici", chiuderanno la ricca kermesse di spettacoli 2009, ma apriranno, fra l’altro, la suggestiva parentesi dell’assegnazione del Premio "Ombra della sera 2009".

Per info e prenotazioni:
http://www.teatroromanovolterra.it
info@teatroromanovolterra.it
Pro Volterra tel 0588.86150
Consorzio turistico tel 0588.87257
Costo spettacoli euro 12 – ridotti euro 10
Abbonamento a 5 spettacoli a scelta euro 40.

Inserita il 28 – 07 – 09
Fonte: Natalia Di Bartolo

IGLESIAS, inaugurato il 2° FESTIVAL LIRICO INTERNAZIONALE: GRANDE SUCCESSO di NATALIA DI BARTOLO in CONCERTO

 
Si è aperto ad Iglesias, con grande successo, il 2°Festival Internazionale di Musica Lirica – Estate, facente parte delle Manifestazioni "Villa di Chiesa Classica 2009", organizzate dall’Ente Concerti Città di Iglesias (Presidente Carlo Erriu, Direzione Artistica Maestri Mariano Garau e Gianluca Erriu), con il Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Carbonia Iglesias e del Comune di Iglesias.

Il Festival, che si compone di tre serate, tutte alla Sala Lepori, ha visto in scena il 18 luglio, in rappresentanza dell’Italia, la Soprano Natalia Di Bartolo, voce lirico-leggera-coloratura, accompagnata al pianoforte dal M°. Gianluca Erriu.

 
La Soprano Natalia Di Bartolo

Applauditissima dal pubblico, che gremiva l’elegante Sala da Concerti, la Cantante ha dato vita allo spettacolo "La Magia dell’Opera", toccando, con magistrale emissione e sentita interpretazione, alcune delle pietre miliari dell’Opera italiana, francese e tedesca, dal XVIII al XX secolo.

Un momento dello spettacolo


Presenti, tra le Autorità, anche il Sindaco di Iglesias Pierluigi Carta e l’Assessore Comunale alla Cultura Marina Muscas, che hanno assai apprezzato lo spettacolo, definendolo di alto livello professionale.

In particolare, il Sindaco Carta, che ha preso la parola alla fine della serata, ha espresso la propria personale soddisfazione per l’ottima riuscita dell’atteso Evento Musicale, che, insieme agli altri in programma, arricchisce la città di Iglesias di una fonte di Cultura, che si auspica si ampli in futuro, a tutto beneficio della bella cittadina sarda, che si apre così anche alla Grande Musica.

 
Il M°. Mariano Garau, Co-Direttore Artistico dell’Ente Concerti di Iglesias, presenta i due artisti sul palco

Natalia DI BARTOLO, nata a Catania, vive da qualche anno a Realmonte
(AG). Affiancando al canto gli studi di pianoforte con i Maestri
Salvatore Margarone e Paul Badura Skoda, ha conseguito il Diploma
Universitario di Alto Perfezionamento in Canto e Orchestra, a Catania,
sotto la guida di Giuseppina Sofia. Si è poi perfezionata in canto
lirico con Elio Battaglia e ha studiato in Francia nei Master
dell’Opéra Francaise con Claudie Martinet, e dell’Opéra Francaise et
Opéra Italienne con Catherine Decaen. A coronamento di questi studi si
è esibita in due Concerti a Parigi, nella Salle ‘8BN’. Ha vinto il III
premio nella Sezione canto al Concorso Musicale Internazionale "La
Vallonea" di Tricase (LE), nel 2000. Alla sua carriera musicale
affianca una florida produzione letteraria. Si è laureata in Lettere e
Filosofia all’Università degli Studi di Catania, con una Tesi sul suo
antenato Francesco Di Bartolo (1826-1913), uno dei più illustri
incisori dell”800 europeo, sulla figura del quale sta allestendo su
internet un sito monografico. Questo le consente di seguire la carriera
di storico dell’arte, pubblicando numerosi saggi e partecipando in
qualità di relatore a diverse conferenze sull’arte e sulla musica
classica. Scrive testi in Italiano e Latino per la Musica Sacra su
http://www.musica-sacra.it ed ha creato e gestisce siti web d’argomento
artistico e musicale. Ha studiato Incisione e Pittura, con Nino
Mustica, e si è poi diplomata in ‘Calcografia Classica’ alla Scuola
Internazionale di Grafica di Venezia. Ha esposto ed espone i propri
lavori di Grafica, Pittura e Collage, fin da giovanissima, in Mostre
Personali e Collettive, in Italia ed all’Estero.

Gianluca ERRIU, Co-Direttore Artistico dell’Ente Concerti di Iglesias, nato in Sardegna, si è laureato in Pianoforte al
Conservatorio "G. P. da Palestrina" di Cagliari, sotto la guida della
Prof.ssa Allegretto. È stato allievo di musicisti di fama quali Michel
Van Der Aa, Arthur Schoonderwoerd, Elio Martusciello, Igor Cognolato,
Gabriella Artizzu, Alvise Vidolin, Roberto Russo, Ivan Fedele e Romeo
Scaccia. Ha suonato come solista e in formazioni da camera in tutta
Italia. È stato Maestro Accompagnatore in stage e concerti, lavorando
con compositori, registi , attori e musicisti quali Emily Wong, Karen
Saillant, Simone Liuti, Alvin Curran, Tino Petilli and Mario Faticoni.
È stato Pianista Accompagnatore e Assistente del Compositore con
l’International Opera Theater di Philadelphia per la prima mondiale di
"Romeo e Giulietta", di Emily Wong a Città della Pieve (Umbria). Ha
conseguito laurea di primo livello in Musica e Nuove Tecnologie al
conservatorio "G. P. da Palestrina" di Cagliari, e il Master in Tecnico
Audio Digitale Multicanale nella scuola di Alto Perfezionamento
Musicale di Saluzzo. È compositore di musiche spazianti ogni genere
musicale. Dal Dicembre 2008 proseguirà la collaborazione con
l’International Opera Theater di Philadelphia, di cui attualmente è
Assistant Musical Director, come pianista e assistente regista per
Brundibar and the Children of Theresienstadt. Nel Giugno del 2008 ha
conseguito la Laurea in Psicologia presso l’Università di Cagliari.


Il pianista Gianluca Erriu

Il Festival proseguirà il 24 luglio con "Invito al viaggio" e si concluderà il 31 luglio con " La fantasia del Cabaret", spettacoli che vedranno in scena la mezzosoprano Sophie Louise Roland (Canada/Francia), il M°. Simone Luti, la voce recitante Debora Pioli, il baritono Todd Wieczorek (U.S.A.) e nuovamente il M°. Gianluca Erriu.

Le singole entità attività nazionali, così, si alterneranno ed interagiranno, sottolineando ancora la ricca valenza Internazionale del Festival Lirico di Iglesias 2009.

Inserita il 20 – 07 – 09


Fonte: Giuseppe Vella

 

FESTIVAL LIRICO INTERNAZIONALE ed Eventi Musicali ad IGLESIAS: NATALIA DI BARTOLO in CONCERTO


E’ di scena ad Iglesias la Grande Musica, con "Villa di Chiesa Classica
2009", con il patrocinio della Regione Autonoma Sardegna, del Comune di
Iglesias e dell’Ente Concerti Città di Iglesias. Nell’ambito della
ricca Manifestazione si svolgerà il "Secondo Festival Internazionale di
Musica Lirica Estate" ed una Stagione Concertistica estiva che faranno
balzare la città sarda ai vertici dell’interesse nazionale ed
internazionale di addetti ai lavori ed appassionati.



In particolare, il Secondo Festival Internazionale di Musica Lirica
Estate vedrà l’esibizione di due straordinarie voci Liriche, con tre
spettacoli che le riguardano e che si terranno alla "Sala Lepori".



Il 18 luglio, h. 21.00, avrà luogo il Récital "La magia dell’Opera":
Natalia Di Bartolo, Soprano, sarà accompagnata al pianoforte dal
M°.Gianluca Erriu. La soprano catanese, voce lirico leggera capace di
coloratura, eseguirà arie d’Opera di Mozart, Donizetti, Bellini,
Gounod, Verdi, Meyerbeer e Puccini.



Natalia Di Bartolo, Soprano


Il 24 luglio, h. 21.00 sarà la volta di Sophie Roland. La Mezzosoprano
canadese, sarà accompagnata al pianoforte dal M°.Simone Luti, Voce
Recitante Debora Pioli, dando vita all’originale spettacolo "Invito al
viaggio".


Sophie Roland, Mezzosoprano


La stessa Cantante, accompagnata questa volta al pianoforte dal
M°.Gianluca Erriu, sarà poi protagonista, il 31 luglio, del brillante
Récital "About Cabaret".



L’intera Stagione Concertistica Estiva di Iglesias, inoltre, sarà ricca
di altri eventi musicali di assoluto rilievo, che porteranno, dal punto
di vista visivo, nuovamente alla ribalta Natalia Di Bartolo, questa
volta nelle vesti, per altro a lei consuete, di pittrice: i suoi
dipinti ed i suoi collages faranno da sfondo al manifesto del Festival
Lirico, ai programmi del libretto di sala dello stesso ed alle altre
pubblicazioni delle Manifestazioni Musicali della città sarda. Un modo
senz’altro originale per celebrare insieme l’Arte della Musica e quella
della Pittura.



Tutti gli eventi musicali di Iglesias saranno di livello internazionale.



Da non perdere.


Inserita il 09 – 07 – 09

Fonte: Giuseppe Vella