BERGAMO: I MURI DELLA MEMORIA per non dimenticare

Con il titolo "I muri della Memoria", l’Assessorato alla Cultura e il
Teatro Donizetti celebrano quest’anno la Giornata della Memoria.





In calendario, a partire da lunedì 25 gennaio, una serie di iniziative
e manifestazioni diverse, volte all’abbattimento di quei muri del
ricordo, della memoria appunto, che hanno impedito negli anni la
denuncia di eventi tra i più terribili che la storia ricordi.



Rappresentazioni, installazioni, espressioni teatrali, conferenze,
originali Opere di artisti all’avanguardia celebreranno quest’anno a
Bergamo l’importante evento da non dimenticare.



La ricca manifestazione si aprirà il 25 gennaio con la ZimmerFrei
performance QUANDO Foresight, dedicata alla contemplazione del tempo e
si concluderà Mercoledì 27 gennaio alla Biblioteca Gavazzeni con il
"Racconto" di Alessandro Cuppini, Riflessione in occasione della
Giornata della Memoria.



Segno che la Città di Bergamo non dimentica e non vuole dimenticare,
ponendosi ad esempio attivo di questo imprescindibile momento della
Memoria, coinvolgendo le espressioni artistiche più varie ed
interessanti.



Inserita il 22 – 01 – 10

Fonte: Natalia Di Bartolo

Leggi altri articoli di Natalia Di Bartolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...