Mese: marzo 2010

ROMA e provincia: ‘L’OPERA A TEATRO’, ventitré palcoscenici per appassionati e neofiti

Il Teatro dell’Opera di Roma e l’Unione Regionale Agis Lazio insieme
per la diffusione e la conoscenza del repertorio operistico, per
avvicinare il pubblico e i giovani.



Quattro gli appuntamenti per il mese di marzo, di cui il primo l’8 marzo, in concomitanza con la Festa della Donna.



“L’Opera a Teatro”, progetto creato dal Consiglio Regionale, dall’Agis
Lazio e dal Teatro dell’Opera di Roma (Servizio Didattica), coinvolgerà
ventitre palcoscenici della Capitale e della provincia fino a maggio.





L’intento è quello di portare nel territorio il talento dei musicisti,
degli artisti e dei tecnici del Teatro dell’Opera per toccare nuove
fasce di pubblico e avvicinare i più giovani al patrimonio storico
della cultura italiana.



Lunedì 8 marzo, ore 21 Teatro Manzoni (via Monte Zebio, 14/c
Tel.06-3223634)il suddetto primo appuntamento, in cui un ensemble di
donne presenta alcune delle tante magiche melodie della storia
dell’Opera: "The Queens" Concerto per la Festa della Donna


In programma: W.A.Mozart Die Zauberflote, Terzetto delle tre dame, G.
Rossini La Cenerentola, Rondò, W.A.Mozart Le Nozze di Figaro, Via Resti
servita (duetto), G.Puccini La Boheme, Valzer di Musetta-Sì mi chiamano
Mimì, G.Bizet Carmen, Habanera, G.Donizetti Lucia di Lammermoor,
Regnava nel silenzio, D.Cimarosa Il Matrimonio Segreto Signora
Sorellina (terzetto), L. Delibes Lakmè Duetto, G. Verdi Aida, aida,
Cieli Azzurri, G. Puccini Tosca Vissi d’arte.


Soprano: Rita Cammarano, Mezzosoprano: Angela Nicoli e Silvia Pasini, Pianoforte Gea Garatti Ansini.



Venerdì 19 marzo, ore 21 Teatro Comunale G.D’Annunzio, a Latina, il
secondo appuntamento: protagonisti, con il primo concerto della serie,
"I Trii dell’Opera": pianoforte, violoncello, voce.


Musiche di Debussy, Faurè, Schubert, Boccherini e Tosti.


Soprano Arianna Morelli, Violoncello Marius Parascan, Pianoforte Enrica Ruggiero



Domenica 21 marzo, ore 11, al Teatro Quirino (via delle Vergini,7
Tel.6794585), il secondo appuntamento con i Trii: Trio di fiati.


In programma trascrizioni di celebri melodie d’opera. Musiche di
J.Ibert: cinque pezzi per trio; J. Francais: divertissement;
W.A.Mozart: divertimento n. 2.


Oboe Luca Vignali, Clarinetto Angelo De Angelis, Fagotto Eliseo Smordoni.



Lunedì 22 marzo, ore 21 Teatro Italia (via Bari, 18 Tel.06-44239286)la
kermesse si conclude con: “Giasscritto”: Lezione-concerto jazz.


Musiche di D. Ellington; Satin Doll; T.Monk: I mean you; K. Weill: My
ship (da Lady in the dark); C. Cimpanelli: Minotauro love; G. Gershwin:
Summertime da Porgy and Bess. Flauto Marta Rossi, Clarinetto Eliseo
Smordoni, Violino, violino elettrico Giovanni Vigliar, Corno Leonardo
Feroleto, Flicorno/Tromba Claudio Cimpanelli, Trombone Marco Piazzai,
Pianoforte Gea Garatti, Contrabbasso Maurizio Luciani, Batteria,
Gabriele Cappelletto.



Una lodevole iniziativa che ci si augura coinvolga anche quella vasta
fascia di pubblico che non ha dimestichezza o confidenza con l’Opera ed
i suoi Capolavori



Da non perdere.



Info http://www.spettacoloromano.it http://www.operaroma.it e tel. 329 1947279.



Inserita il 07 – 03 – 10

Fonte: Natalia Di Bartolo

Leggi altri articoli di Natalia Di Bartolo